Telefono e Fax (+39) 06 6877369 - e-mail: studioartifloreali@gmail.com  
 
 
Home Associazione Prossimamente Discipline Incontri Mostre Galleria Calendario Amici Contatti
 
  Associazione   Marina Virdis  
 
 
Torna a Collaboratori

Diplomata all'Accademia di Belle Arti di Roma, dopo un lungo impegno professionale nel mondo della comunicazione e della grafica pubblicitaria, dagli anni '90 si è dedicata esclusivamente alla pittura botanica, particolare forma artistica di raffinata tecnica e precisione figurativa che gioca sul perfetto equilibrio tra arte e scienza. Dipinge esclusivamente dal vivo realizzando veri e propri ritratti di fiori - come scrive Lucia Tongiorgi Tomasi - “di superba raffinatezza e complessità  compositiva”.

Il medium preferito di Marina Virdis è l'acquarello su carta steso in diversi veli di colore che creano un effetto intenso e corposo tanto da far pensare ad una esecuzione a pastello accentuata, a volte, da un uso libero e danzante della punta di pennello che disegna sottilissimi tratti, proprio come una matita, ricordando la scuola di Redouté.

Il suo lavoro ha avuto diversi riconoscimenti: tra i più importanti la “Gold Medal” della Royal Horticultural Society e la “M. Ganger Memorial Silver Bowl 2002” della Society of Botanica anglosassone.

Opere di Marina Virdis sono presenti in collezioni internazionali sia pubbliche sia private tra cui la Lindley Library RHS e the Hunt Institute Mellon University di Pittsburg.

Le personali di Marina Virdis sono state ospitate dal FAI - Fondo per l'Ambiente Italiano, da Grandi Giardini Italiani, dai Garden Club di Monza, Ischia, Venezia e Cagliari, dalla Valorizzazione del Patrimonio Storico di San Gemini, dall'Associazione “Studio Arti Floreali” di Roma e da diverse Istituzioni pubbliche.

Ha esposto in varie mostre collettive in Italia e all'estero. Sue opere sono pubblicate nell'ultimo libro di Shirley Sherwood “A passion for plants, contemporary botanical masterworks” e nel libro “Italian botanical art today” (Ed. EDIFIR), curato da Lucia Tongiorgi Tomasi e da Alessandro Tosi, dell'Università  di Pisa.

Tiene seminari di Pittura Botanica presso Studio Arti Floreali.